Consulente SEO: quando serve realmente?

SEO-Specialist_

Se hai un sito web e non compari nei principali motori di ricerca, come Google, o ci sei, ma vorresti migliorare il tuo posizionamento; se hai un e-commerce o offri un servizio online e vorresti incrementare i tuoiclienti; o ancora, se hai un blog e desideri aumentare i tuoi lettori, allora Sì, hai proprio bisogno di una consulenza SEO.

Il web offre milioni di opportunità, ma bisogna essere nelle mani giuste per saperle cogliere. Oggi, non basta più avere un sito web per accaparrarsi la propria fetta di clienti online. Le dinamiche del web stanno diventando sempre più sofisticate, richiedendo una costante attività di analisi e di specializzazione e la concorrenza sta diventando spietata. Dunque, non c’è spazio per l’improvvisazione, ma occorre affidarsi ad un esperto SEO per elaborare una strategia di digital marketing che ci renda visibili, ovvero sia in grado di farci trovare da chi ci (ri)cerca e qui entra in gioco la SEO.

Cos’è la SEO?

Chiunque abbia un’attività avrà sentito parlare diverse volte di SEO, senza magari conoscerne bene il significato. SEO è l’acronimo di Search Engine Optimizaton e definire questa attività può risultare complesso, perché queste tre semplici parole racchiudono un mondo fatto di studio, analisi, monitoraggio, strategie e intuizioni.

Per dare una spiegazione immediata, senza entrare troppo nell’aspetto tecnico, si può dire che la SEO consiste in tutta una serie di attività volte ad ottimizzare una struttura digitale, come un sito web o un e-commerce, affinché piaccia ai motori di ricerca, così da posizionarla tra i primi risultati di Google, per esempio, per un determinato argomento o oggetto ricercato da un utente.

L’esperto o il consulente di SEO o ancora, per chi preferisce le diciture inglesi, il SEO Specialist è un professionista del settore che grazie ad un mix di talento, capacità di osservazione e inesauribile sete di conoscenza riesce a sviluppare una strategia, ovvero un piano di azioni da intraprendere per far decollare in rete il business dei suoi clienti.

Come aumentare il proprio business con la SEO?

Una consulenza SEO parte sempre da un’analisi della struttura del sito web, per verificare il suo potenziale e la presenza di eventuali errori. Conclusa questa fase, si procede con uno studio approfondito dei competitors, per capire chi sono gli “avversari da battere” e come si muovono. I dati raccolti in queste due fasi permettono di elaborare una strategia, ovvero di pianificare il lavoro da svolgere nelle settimane e nei mesi successivi così da far fare un salto di qualità al proprio business.